Skip to main content

Guida per le politiche del cibo

Una città più sostenibile, più vicina a chi ha più bisogno e capace di favorire stili di vita sani e rispettosi dell’ambiente: sono solo alcuni degli obiettivi evidenziati nella ‘Guida per la Politica del cibo della Città di Torino’ approvata dalla Giunta comunale, su proposta dell’assessora alla Transizione Ecologica Chiara Foglietta.

Dallo scorso anno Torino si è dotata di gruppo interdipartimentale – Gruppo Interdipartimentale delle Politiche Alimentari – che ha concentrato il proprio lavoro su quattro pilastri: sostenibilità ambientale ed economia circolare, sicurezza e spreco alimentare, agricoltura urbana e promozione culturale. Frutto del lavoro di analisi e condivisione realizzato all’interno del GIPA nell’ambito del progetto EU – H20220 FUSILLI e attraverso il dialogo costante con il gruppo di lavoro dell’Atlante del Cibo di Torino e l’utilizzo di dati e informazioni da esso prodotti nei suoi rapporti e nell’ambito del Food Metrics Report realizzato dalla Città, la ‘Guida’ affronta molte dimensioni e le raccogliere in una chiave sistemica.

Analisi dello status quo, considerazioni che valorizzano tutto quanto è già in campo e che può contribuire all’attuazione delle politiche alimentari e obiettivi con azioni di breve, medio e lungo periodo sono raccolti in quattro aree tematiche: ‘Produzione, approvvigionamento e distribuzione alimentare’, ‘Alimentazioni, diete sostenibili, giustizia sociale ed economica’,’ Sprechi alimentari ed economia circolare’ e ‘Governance’ all’interno delle quali il Comune declina le proprie politiche, i principi ispiratori e gli indirizzi.

Un tema importante quello dell’alimentazione per Torino che è stata la prima città italiana a introdurre il diritto al cibo nello statuto dell’amministrazione e tra le prime città europee a siglare il Milan Urban Food Policy Pact, un patto internazionale sottoscritto da 240 metropoli con l’obiettivo di costruire una politica che coniughi il diritto al cibo con il tema della sostenibilità ambientale, la lotta agli sprechi con la valorizzazione del complesso e articolato ecosistema locale alimentare.

La Guida completa consultabile questo link

Leggi le altre news

Past

Torino City Lab: in Svizzera per l’innovazione

Torino City Lab: in Svizzera per l'innovazione Nel corso dei giorni 21 e 22 novembre 2023, Riccardo…
Past

Apre il nuovo sportello CTE Next di orientamento ai bandi

Apre il nuovo sportello CTE Next di orientamento ai bandi La Città di Torino sta dando…
partnerships for horizon europe
news

Aperta la Call4Ideas per Partnerships for Horizon Europe

In occasione della sesta edizione di P4HEU, apre una Call4Ideas per imprese, enti di ricerca…
news

Torino si unisce allo Youth Action Fund per il clima

La Città di Torino entrerà a far parte del nuovo Youth Climate Action Fund –…